Orologio fitness Garmin Vivofit 4

Cerchi un orologio fitness tracker che tenga traccia delle tue attività di base?

Il Garmin Vivofit 4 è un rivale Fitbit economico con una durata della batteria imbattibile se puoi vivere senza il monitoraggio della frequenza cardiaca.

Garmin Vivofit 4 è la quarta generazione dei fitness tracker entry-level di Garmin. Se sei abituato ai fitness tracker rivolti agli utenti lifestyle, Vivofit 4 potrebbe sembrare deludente: non ha un sensore di frequenza cardiaca, GPS integrato, touch screen o la possibilità di inviare notifiche dal telefono.

Ha anche un caratteristico aspetto “fitness tracker“, grazie al cinturino sportivo gommoso e strutturato. Vivofit 4 è pensato per essere indossato 24 ore su 24, 7 giorni su 7: è impermeabile (fino a 50 metri) e funziona con una batteria a bottone che durerà fino a un anno (a seconda dell’utilizzo).

A parte l’aspetto e la mancanza di funzionalità di smartwatch, Vivofit 4 ha i suoi vantaggi: è dotato di una solida tecnologia di rilevamento delle attività, la durata della batteria è imbattibile e funziona con l’app Garmin Connect, che è compatibile con i dispositivi Garmin e ANT+

Design

Garmin ha lentamente migliorato l’aspetto della linea Vivofit e Garmin Vivofit 4 ha un design migliore rispetto ai modelli di prima e seconda generazione. Il Vivofit 4 sfoggia anche un display colorato sempre attivo (relativamente facile da leggere in pieno sole) e un pulsante multifunzione in metallo spazzolato. Il cinturino flessibile in silicone può essere scelto in diversi colori (nero, bianco, nero maculato, navy maculato, bordeaux maculato) e in due diverse dimensioni (piccolo/medio, grande).  Il cinturino copre la maggior parte del corpo di Vivofit 4, quindi tutto ciò che vedi quando indossi il tracker sono lo schermo e il pulsante multifunzione.

Display

Piccolo ma funzionale, il display del Garmin Vivofit 4 è piuttosto contenuto: 11 x 11 millimetri e 88 x 88 pixel. Lo schermo mostra solo una metrica alla volta: ora, data, passi, distanza dall’obiettivo, calorie bruciate, minuti di allenamento settimanale e meteo. Puoi attivare e disattivare queste metriche nell’app Garmin Connect e c’è anche un’opzione per aggiungere un widget personalizzato.

Monitoraggio fitness

Il Garmin Vivofit 4 non ha un GPS integrato o un sensore di frequenza cardiaca, quindi le sue funzioni di monitoraggio del fitness sono un po’ limitate. Il Vivofit 4 tiene traccia di passi, distanza, calorie bruciate e minuti di intensità o minuti di attività/allenamento. Per determinare i minuti di intensità, Vivofit 4 utilizza la tecnologia Move IQ di Garmin, che rileva automaticamente il tipo di attività che stai facendo in base al movimento del tuo polso.

Se il tracker rileva che stai facendo qualcosa di faticoso, come correre o andare in bicicletta, si avvia automaticamente in modalità allenamento per registrare i minuti di intensità. Se temi che questo rilevamento automatico possa essere imprecisa, puoi anche avviare manualmente la modalità di allenamento dal menu di Vivofit 4. Se Vivofit 4 non rileva automaticamente il tuo allenamento e ti dimentichi di avviare manualmente la modalità allenamento, puoi anche aggiungere retroattivamente gli allenamenti nell’app Garmin Connect per iOS o Android.

Il Vivofit 4 si adatta sicuramente ad alcune nicchie: fa un ottimo lavoro nel tracciare effettivamente molti allenamenti senza travolgere gli utenti occasionali con metriche confuse. Se ti basta avere un accurato fitness tracker che si sincronizza con gli altri dati e non deve mai essere caricato, allora il Vivoft 4 fa al caso tuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.