D7000_16_85_fronttop_l

Nikon presenta la D7000, una reflex digitale di nuova concezione, studiata per entusiasmare e ideale per tutti coloro che vogliono accrescere la propria passione per la fotografia.

Un corpo camera ergonomico e robusto ma al tempo stesso non ingombrante e, quindi, comodamente trasportabile ovunque.

La D7000 assicura una qualità d’immagine superiore in virtù di una serie straordinaria di caratteristiche tecnologiche, tra cui il nuovo sensore d’immagine CMOS formato DX da 16,2 milioni di pixel e l’avanzato e rinnovato motore di elaborazione d’immagine EXPEED 2.

Anche la sensibilità alla luce è stata potenziata ed ora è possibile estendere la gamma ISO da 100 a 6.400, raggiungendo, addirittura, il valore equivalente di25.600, in modalità Hi-2: questo garantisce dettagli eccezionali con rumore minimo, anche quando si fotografano soggetti in movimento o in situazioni di luce scarsa senza l’ausilio del flash.

Il sistema Autofocus a 39 punti, con 9 sensori a croce al centro, consente una messa a fuoco accurata, a prescindere da dove si trovi il soggetto nell’inquadratura.

Il nuovo sensore esposimetrico RGB da 2.016 pixel, invece, apporta diversi sensibili miglioramenti, aumentando, per esempio, l’efficacia del Sistema di Riconoscimento Scena o del Volto, la precisione dell’esposizione e del bilanciamento del bianco e la rapidità dell’autofocus nello scatto continuo (raffica).

D7000_18_105_back34r_lA proposito di velocità, la D7000 si distingue anche per la sua rapidità d’azione: si avvia in circa 0,13 secondi, ha un ritardo allo scatto di circa 0,05 secondi e consente la realizzazione di 6 fotogrammi al secondo.

In questo modo si è sicuri di realizzare con incredibile precisione, in ogni occasione, immagini di straordinaria qualità.

Il luminoso mirino a pentaprisma della Nikon D7000 garantisce una copertura pari a circa il 100% dell’immagine inquadrata ed un ingrandimento di 0,94x.

Il doppio slot per le memory card (SD) consente, infatti, di ampliare le possibilità di archiviazione e la libertà di gestione delle immagini e dei video: sarà possibile, per esempio, effettuare back-up “on camera” oppure salvare il formato più utilizzato su una card ed i formati “particolari” sull’altra, a seconda della necessità.

D7000_18_105_top_lCon Nikon D7000 è possibile registrare filmati in full HD (1080p), semplicemente premendo il pulsante dedicato. La modalità AF-F (Autofocus continuo) offre la messa a fuoco continua dei soggetti filmati, che vengono “immagazzinati” in un file MPEG4 contraddistinto da una compressione AVC/H.264, garanzia di standard e qualità.

Dello stesso livello è anche l’audio, registrabile attraverso il jack stereo dedicato.

Quindi, qualità dell’immagine superiore e massima fruibilità, quando si usa la funzione D-Movie della D7000.

La Modalità Live View è  facilmente attivabile, potenziata da nuove modalità AF a contrasto di fase: il rilevamento del volto a contrasto di fase AF, per esempio, è più veloce è più potente che mai.

Possono essere riconosciuti, infatti, fino a 35 volti in soli in soli 0,08 secondi circa, anche se i soggetti non guardano direttamente la fotocamera.

Grazie alla funzione Tracking, invece, è possibile mantenere i soggetti a fuoco anche quando si muovono.

La modalità Area AF normale, invece, è consigliata per individuare il soggetto automaticamente a fuoco, mentre quella AF “wide-area” si rivela utile quando si scatta a mano libera.

1 thought on “Reflex D7000: la nuova ammiraglia di Nikon

  1. Dopo oltre vent’anni di analogico comprerò la prima digitale. Stavo per acquistare la D 90 ma, avendo la sua età ho preferito aspettare la nuova che la sostituisse. La 7000 ha tutte le caratteristiche che mi soddisfano e credo proprio che battezzerò con essa questo nuovo mondo. Sono un nikonista da fanciullo e non vedo nient’altro che nikon, per cui spero che si continui così, con queste macchine meravigliose. Dalla 801 alla d 7000, spero di continuare a divertirmi. Sono molto contento per la possibilità di filmare il mio cane quando caccia le lucertole; è uno spasso vederlo, anche se io parteggio per quest’ultime. Non ne ha mai beccata una. AUGURI NIKON. Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.