I Migliori Cavi di Tipo C

La porta di ricarica Micro-USB sta lentamente scomparendo da smartphone e tablet e l’attacco USB Type-C sta prendendo il suo posto. Il connettore super sottile ora può essere trovato su laptop, tablet, smartphone e persino console di gioco mobili come Nintendo Switch.

Sebbene sia fastidioso sostituire tutti i cavi e gli accessori di ricarica, la porta USB-C e lo standard USB 3.1 presentano molti vantaggi. Ad esempio, i cavi USB-C sono reversibili, caricano i dispositivi più velocemente e trasferiscono i dati più rapidamente.

Tuttavia, non dovresti fare affidamento sul singolo cavo USB-C fornito con il dispositivo, perché quelli comprati separatamente sono senz’altro più resistenti ed efficienti. Vediamo in questa piccola guida quale tipologia di cavo acquistare, cosa devi considerare e, soprattutto, a quali marchi puoi affidarti.

Quale cavo acquistare?

Il cavo USB-C da acquistare varia in base al tipo di tecnologia del tuo dispositivo, ma in genere possiamo fare una ripartizione in due categorie:

  • Cavi da USB-C a USB-C, se hai due dispositivi con porte USB-C da collegare. Esempio: collegamento di un Samsung Galaxy S10 (o un altro telefono Android USB-C) a un MacBook Pro 2018 (o un altro laptop USB-C)
  • Cavi da USB-C a USB-A, se disponi di un dispositivo USB-C che devi collegare a un dispositivo più vecchio con una porta USB-A. Esempio: collegamento di un Samsung Galaxy S10 (o di un altro telefono Android USB-C) a un laptop più vecchio o a uno che ha solo porte USB-A

I migliori cavi USB-C

Il miglior cavo USB-C in generale

Anker produce eccellenti cavi di ricarica e pacchi batteria per dispositivi iPhone e Android. I suoi ultimi cavi da USB-C a USB-C e da USB-C a USB-A PowerLine offrono prestazioni eccezionali, che puoi acquistare a prezzi ragionevoli. Puoi anche ottenere un cavo da Lightning a USB-C per ricaricare velocemente il tuo iPhone.

Il cavo è rinforzato con Kevlar e i punti di sollecitazione vicino ai connettori sono rinforzati per una maggiore durata.

Il miglior cavo USB-C economico

I cavi Amazon Basics da USB-C a USB-A e da USB-C a USB-C sono un ottimo affare con supporto per la ricarica rapida e una garanzia di un anno.

Vengono forniti in 4 diverse misure e in due formati: da USB-C a USB-C (per quando è necessario collegare due nuovi dispositivi USB-C) o da USB-C a USB-A (per quando è necessario connettersi un dispositivo USB-C a un dispositivo USB-A precedente).

Se hai solo bisogno di un cavo USB-C di base e non vuoi spendere un premio, la linea di cavi USB-C AmazonBasics è eccellente.

Il miglior cavo USB-C lungo

Le prese sono raramente dove ne hai bisogno, quindi avere un lungo cavo di ricarica nell’arsenale è essenziale. I cavi Native Union Night misurano 3 metri di lunghezza, quindi non devi lottare per far sì che il cavo di ricarica raggiunga il tuo dispositivo.

La parte interna di questi cavi USB-C è coperta da uno strato di alluminio, che è rivestito in nylon intrecciato per una maggiore durata. I molteplici strati rendono anche i cavi di Native Union meno inclini al groviglio.

Il miglior adattatore da USB-C a Micro USB

L’adattatore Anker da USB-C a Micro USB Anker converte i tuoi vecchi cavi Micro USB in cavi USB-C perfettamente funzionanti. Può essere utile nel caso tu abbia un mucchio di cavi Micro-USB in giro per casa e nuovi dispositivi type-C da adattare. Gli adattatori hanno una resistenza da 56K all’interno per prevenire incidenti, quindi non preoccuparti del surriscaldamento.

Fattori che influenzano le prestazioni di un cavo USB-C

Materiale

Esistono molti materiali diversi utilizzati nei cavi USB-C. I contatti elettrici, i fili interni e l’isolamento esterno variano nella composizione da un produttore all’altro. Ecco alcuni dei materiali più comuni presenti nei cavi USB-C:

  • Il PVC è abbastanza comune. È ininfiammabile, forte e resistente agli agenti atmosferici. Tuttavia, molti produttori stanno passando al TPE, che è ancora più durevole.
  • Il TPE è una plastica che ha una buona elasticità e resistenza. È ecologico perché i materiali di scarto nella sua produzione possono essere riciclati. Al momento, la maggior parte dei cavi USB originali forniti in dotazione con gli smartphone utilizza TPE.
  • Il nylon è un materiale speciale aggiunto ai cavi USB per garantire che il nucleo di rame all’interno del cavo del telefono cellulare non sia danneggiato a causa della tensione esterna. I cavi USB intrecciati in nylon non si danneggiano facilmente. È molto forte e resistente.

La lunghezza del cavo USB-C

La trasmissione dei dati e la velocità di ricarica del cavo USB-C dello smartphone sono correlate alla lunghezza del cavo dati. Nel caso dello stesso materiale, minore è la lunghezza del cavo dati, più veloce è la potenziale trasmissione dei dati e velocità di carica e minore è la resistenza.

Lo spessore del cavo USB-C

I fili interni del cavo USB-C possono influire sulla velocità di ricarica. Più spessi sono i fili, minore è la resistenza, che garantisce una corrente massima maggiore e prestazioni di carica più veloci. Tuttavia, questi fili devono avere una guaina metallica intrecciata per proteggere dalle interferenze magnetiche. Ciò ha l’ulteriore effetto di proteggere i fili da danni fisici.

Se sei alla ricerca di un cavetto USB-C che faccia al caso tuo, questi sono tutti gli aspetti da tenere in considerazione per portare a casa un cavo che sia performante ma al contempo sicuro da utilizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.