Playstation 4: i miglioramenti grafici si avranno con il passare degli anni.

images

Parlando di Playstation 4 ed in particolare del comprato grafico della nuova console, Mark Cerny, il responsabile principale dell’architettura hardware di PlayStation 4, ha specificato che la console è stata progettata per permettere un’evoluzione della grafica durante il suo ciclo vitale.  Questo significa che i primi giochi che vedremo sulla console non saranno in grado di sfruttare a pieno tutte le possibilità: infatti i primi videogiochi non utilizzeranno tutta la potenza a disposizione dell’Hardware ma solo con il passare degli anni si potranno avere dei significativi miglioramenti nella simulazione dei mondi di gioco.

Cerny ha comunque precisato che tutto ciò non significa che i primi giochi non saranno belli o non avranno una buona grafica ma che semplicemente ma sfrutteranno solo gli elementi di base del sistema come l’ampia bandwidth della memoria. Possiamo invece ipotizzare che solo fra 3 / 4 anni la GPU della console verrà sfruttata appieno. Questo significa che la GPU non verrà solo sfruttata per la grafica ma anche per la fisica, per il rilevamento di collisioni etc.  È per questo, secondo Cerny, che con ogni probabilità, durante la seconda parte del ciclo vitale della console si arriverà a conoscere molto meglio l’architettura dalla Playstation 4 ed avere così una migliore qualità della simulazione senza compromessi sulla qualità delle immagini.

Secondo quanto sappiamo fino ad ora, la nuova Playstation 4 è leggermente più potente rispetto all’Xbox One: in particolare la differenza starebbe nella velocità della memoria, leggermente a favore della console di Sony. Infatti Playstation 4 dispone di 8 GB di RAM GDDR5, ram di ultimissima generazione, mentre la rivale dispone di 8 GB di tipo GDDR3, una tecnologia leggermente più datata. Anche per quanto concerne la GPU, l’Xbox One  dovrebbe smaltire 768 operazioni per ciclo di clock e dovrebbe essere dotata di  12 unità di calcolo ognuna in grado di gestire 64 operazioni per ciclo di clock. Playstation 4, invece, dovrebbe avere una GPU con ben 18 unità di calcolo, e questo, in linea teorica, dovrebbe permettere di sviluppare una potenza di elaborazione superiore del  50% rispetto ad Xbox One.

Non resta che aspettare finalmente di testare con le proprie mani la nuova generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.