Google Chrome: Ecco alcuni dei migliori Addon per Chrome

 

Google Chrome, sulla scia di Mozilla Firefox, continua decisamente a puntare sullo sviluppo di addon che possano arricchire l’esperienza dell’utente online, rendendo possibile adattare il comportamento di Google Chrome agli stili ed alle necessità di navigazione. Tra le centinaia di possibilità offerte, che variano dall’ambito produttivo ai sistemi di gestione di preferiti e tabs, dagli strumenti antispam ai browser game, la selezione è veramente molta, ed è tutta disponibile presso il Chrome Web Store accessibile direttamente all’interno del browser.

Nella vasta scelta, che può sembrare addirittura opprimente per chi non ha le idee chiare su cosa cercare, periodicamente vengono stilate classifiche di gradimento che si basano sul rating di ciascun addon e sui download totalizzati. Come fatto per Firefox, diamo anche per Google Chrome un piccolo ma performante ventaglio di estensioni da potere provare subito e gratuitamente.

Partiamo con Tineye, che consente di aggiungere un context menù (quello che appare quando si clicca con il destro) dal quale è possibile cercare una particolare una immagine o una pagina nel grande motore di ricerca di TinEye. Al contrario di Google Image, nel quale la ricerca avviene per titolo o parola chiave, TinEye assegna una specie di impronta digitale ad una immagine: quando viene ricercata quella immagine, il motore di ricerca scorre tutto il database alla ricerca di quella che corrisponde all’immagine cercata, risparmiando a chi esegue spesso questa operazione (i bloggers, tanto per dire una categoria) un sacco di tempo. Inoltre: volete conoscere da dove proviene una immagine? O volete sapere se qualcuno sta usando le vostre immagini? Volete assicurarvi che le immagini che utilizzate non ledano il lavoro di nessuno? TinEye è la risposta.

Google Chrome Adblock: notissima estensione che consente di bloccare tutte le pubblicità che appaiono all’interno ai siti web, o che lanciano fastidiosi popup che fanno da contorno a quello che realmente interessa il lettore. Come si sa, alcune di queste pubblicità sono molto invasive, arrivando anche ad acquisire informazioni sulla navigazione dell’utente per presentare informazioni che potrebbero interessare. Adblock è facile da configurare, inserendo una delle liste di block preesistenti, e per nulla invasivo. Installato ed attivato, la vostra navigazione procederà spedita senza inopportune distrazioni.

Tweet Button: Autoesplicativo. Aggiunge un bottone Tweet nel menù contestuale (accessibile tramite click destro) consentendo di tweetare sul proprio profilo la pagina che si sta visualizzando anche se non è disponibile per essa alcun tasto dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.