A Game of Thrones: Arriva il videogioco multiplayer

game_of_thrones_videogiochi

 

Game of Thrones è arrivato al grande pubblico dalla trasposizione in telefilm della serie A Song of Ice and Fire, di George R.R. Martin. Le vicende narrate trattano di una terra contesa da grandi famiglie che, tramite intrighi, alleanze e corruzioni di ogni tipo, aspirano a prendere il controllo dell’ Iron Throne. Ne nascono situazioni di tensione che sfociano in tradimenti e grandi battaglie, senza tralasciare l’elemento fantasy rappresentato da strane creature ai limiti delle terre note, e l’apparizione dei draghi.

Game of Thrones è stato un successo dapprima letterario e poi narrativo: e adesso, pare, anche videoludico. Data la trama, era piuttosto scontata la deriva digitale, ed infatti è già online il sito ufficiale che ofrre screenshot ed indicazioni sul titolo a venire. Game of Throne: Genesis è stato annunciato in anteprima nell’ambito di E3, la conferenza sui videogiochi che si è tenuta in Giugno scorso. All’interno del gioco, sarà possibile impersonare una delle maggiori famiglie che controllano ciascuna una zona del Westeros, il continente civilizzato. La durata del gioco è estesa a circa mille anni di storia, da quando Westeros viene colonizzato, a quando la storia narrara nei libri diventa azione vera. Dal sito ufficiale del gioco, sembra che sia possibile per otto giocatori contemporaneamente aspirare all’ Iron Throne, ma sarà comunque disponibile la campagna in solitaria. Tutte le maggiori case nobiliare del continente possono essere controllate, ciascuna caratterizzata da abilità speciali e speciali unità, un pò come avviene nell’ultimo episodio di Civilization.

Il “prestigio” è la chiave per accedere al successo, all’ Iron Throne, il cui possesso consente di estendere il proprio potere su tutti i lord delle altre casate, divenendo Re. Questo status si acquista in diversi modi, potendo quindi scegliere la strategia che più si adatta alla voglia di sperimentare del giocatore e della particolare casata che ha scelto di guidare: battaglie, stringere alleanze, tradimento, controllo dei templi Sept, sono tutte strade che costruiscono il Prestigio fino al trionfo finale. Naturalmente il Prestigio può anche essere perso, ad esempio attaccando o prendendo d’assalto un castello durante i periodi di pace; o essere vittima di un intrigo di cui non ci si è accorti in tempo; o ancora vedersi scoprire i propri figli bastardi. Un grande strategico con il vantaggio del multiplayer.

Negli Stati Uniti uscirà il 30 Luglio, nessuna altra data per gli altri paesi. Aspettiamo fiduciosi anche da noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.