L’ ascesa di Apple, ecco i risultati incredibili!

[youtube]CKGdOTzRuBg[/youtube]

Vi ricordate questa scena?? Veramente bello Forrest Gump! Tuttavia i conti Apple sembrano proprio andare bene, ed eccone alcuni risultati del trimestre scorso:

Vi ho riassunto un po’ i dati per fare chiarezza:
fatturato di 6,22 miliardi di dollari
utile netto di 904 milioni di dollari

Nello stesso trimestre dell’anno scorso erano:

fatturato di 4,84 miliardi di dollari
utile netto di 542 milioni di dollari

Per cui:
Fatturato + 28,5%
Utile + 66,7%

Steve Jobs molto contento (chissà come mai…):
“Siamo molto lieti di annunciare di aver generato oltre 24 miliardi di dollari di fatturato e 3,5 miliardi di dollari di utile netto durante l’anno fiscale 2007. Siamo proiettati verso un forte trimestre di dicembre dal momento che entriamo nella stagione natalizia con la migliore linea di prodotti che Apple abbia mai avuto.”

Inoltre i dati non finiscono qui:

unità Macintosh:2 milioni e 164 mila venduti(817 mila sistemi desktop e 1 milione e 347 mila sistemi portatili )
unità iPod:10 milioni e 200 mila
unità iPhone:1 milione e 119 mila

fatturato desktop: 1 miliardo e 195 milioni di dollari
fatturato portatili: 1 miliardo e 908 milioni di dollari
fatturato lettori iPod: 1 miliardo e 619 milioni
fatturato iPhone e servizi ad esso relativi: 118 milioni di dollari
fatturato prodotti e servizi legati ad iPod: 601 milioni di dollari.
fatturato commercializzazione periferiche e software :346 milioni e 430 milioni di dollari

Quindi rispetto lo stesso trimestre dell’anno scorso:

desktop + 31% nelle unità consegnate +38% nel fatturato
portatili +37% in termini di consegne e +42% nel fatturato
iPod +17% in consegne e +4% nel fatturato.

Peter Oppeheimer, Chief Financial Officer di Apple:

“Apple ha chiuso l’anno fiscale con 15,4 miliardi di dollari in liquidità e nessun debito. Guardando avanti al primo trimestre dell’anno fiscale 2008, ci attendiamo un fatturato di circa 9,2 miliardi di dollari e un utile per azione diluita di circa 1,42 dollari.”

Titolo AAPL quotato all’indce Nasdaq, trattazioni after-hours +8%, passando dai 174,36 dollari di chiusura della seduta ordinaria a oltre 188 dollari nelle trattazioni dopo l’orario di mercato.

A questi dati numerici volevo aggiungere un commento: gli ottimi risultati sono a scapito di qualcuno, e chi potrà essere? Penso proprio il rivale Bill Gates.
L’ aumento di vendite in portatili e desktop porta anche un nuovo sistema operativo nelle case delle persone.
L’ esperienza mia e quanto ho letto su svariati blog, porta ad un inizio di apprendimento piuttosto complicato, ma grazie all’alta affidabilità del sistema operativo (non si blocca mai), si rimane forviati da Mac.
Inoltre possedere un Apple porta con sè tutto un insieme di altri prodotti e gadget, che stimolano molto l’acquisto.
L’ aumento delle vendite Apple non mi stupisce, a mio parere questo è solo l’inizio di una lunga ascesa, sopratutto da quando Windows ha proposto Vista a prezzi incredibili, mentre Apple fornirà il suo nuovo sistema operativo Leopard a 129 euro e Linux invece fornisce il Sistema Operativo in Open Source.

Fonte Hardware Upgrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.