boot

Dalla settimana scorsa è disponibile il download della distribuzione Linux Mandriva 2010.

Dopo l’uscita della release Ubuntu 9.10 e del sistema operativo Windows Seven, Mnadriva 2010 non è da meno.

Le novità di questo sistema operativo Linux sono molte e particolarmente interessanti.

Notevolmente migliorato il tempo di avvio del sistema operativo. Mentre Windows si stava ancora avviando, con Mandriva 2010 navigavamo già su internet e scaricavamo la posta.

Ad un primo approccio questa distribuzione è valida, molto semplice da usare e simile al desktop di Windows, grazie anche al Control Center che permette di amministrare egregiamente il sistema anche per chi di linux sa ben poco.

Inoltre è possibile scegliere tra tre differenti temi, a seconda dei propri gusti grafici:

  • KDE 4.3.2
  • Gnome 2.28.1;
  • Moblin (ambiente desktop appositamente progettato per netbook e MID che riduce tempi di avvio e consumi di energia).

gnome

Il Parental control è stato migliorato per evitare la visualizzazione di contenuti inappropriati per i più piccoli. Inoltre la configurazione Wi-Fi è ancora più facile.

Completi i principali software preinstallati:

  • Firefox 3.5;
  • OpenOffice.org 3.1.1;
  • VirtualBox 3.0.8;
  • Wine 1.1.32.

ooo

Abbiamo potuto testarlo e constatato che è  un’ottimo sistema operativo, gratis nella versione Free, semplice nella migrazione da Windows e ricco di strumenti di sicurezza (firewall) ed effetti grafici in stile Mac.

Un pò difficoltosa l’installazione di altri software e l’aggiornamento del sistema per la difficoltà di impostare le fonti, ma nel contesto nettamente migliore di Windows.

Download da questo link.

2 thoughts on “Mandriva 2010: aggiornamento della nota distribuzione linux

  1. Per impostare le fonti basta cliccare su un icona!
    Questa secondo voi sarebbe la difficoltà?
    ..Mandriva è una ottima distro. Strafunzionale, con più comunità pronte ad aiutare: mandriva.org e mib mandriva
    Semplice e intuitiva.
    Molto meglio di tante altre distro più blasonate.
    Provatela!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.