Come pulire le testine della stampante su sistema OS X

pulire_testine_stampante_apple_cups_web

 

Pulire le testine della stampante in sistema operativo OS X è una operazione possibile anche da software, sebbene il comando per tale esecuzione è nascosta e quindi, per la maggior parte degli utenti, inutilizzabile. Indipendentemente dall’uso della stampante, primo o poi capiterà di utilizzare la stampante ed accorgersi che il risultato sul foglio è irregolare, a strisce o a macchie, un indizio sicuro sul fatto che le testine sono macchiate o ostruite da grumi di inchiostro, e per questo necessitano pulizia.

Molte stampanti presentano una routine che consente di pulire le testine automaticamente, e sebbene per la maggior parte dei casi invocare questa funzione è piuttosto semplice, non lo stesso si può dire su OS X, che in qualche maniera ha trascurato questo particolare. Mentre nel passato alcuni produttori di stampanti risolvevano questo problema attraverso il drivers o sottoprogrammi che controllavano il movimento di pulitura delle testine, molti in OSX si affidano ai drivers CUPS e Guteprint nativi di Apple. Sebbene non disponibile nell’interfaccia standard di Apple per la gestione della stampante, è possibile pulire la stampante attraverso i comandi di una interfaccia alternativa.

Il sistema per la stampa di Apple utilizza il CUPS che ha visto la luce come progetto per portare una struttura di stampa unificata su sistemi Unix. Parte del progetto riguarda l’esistenza di una interfaccia web di gestione che offre opzioni dettagliate per la gestione totale del servizio CUP, ed una di queste opzioni riguarda proprio il lancio del comando di pulitura delle testine verso la stampante. Quando Apple ha acquisito CUPS, e dopo averlo incorporato in OS X, ha mantenuto l’interfaccia web, ma l’ha anche disabilitata di default, così che per sfruttare le opzioni avanzate, l’utente deve prima ri-attivare tale UI.

Per attivare l’interfaccia web di CUPS su OS X:

  • Lanciare l’utility Terminal;
  • Scrivere la stringa: cupsctl WebInterface=yes seguita da INVIO;

Con questo comando è possibile accedere all’interfaccia in oggetto nel seguente modo:

  • Lanciare il browser;
  • Nella barra degli indirizzi digitare il seguente indirizzo seguito da INVIO http://127.0.0.1:631

Sarà visualizzata l’interfaccia web che ci interessa. Cliccando nella tab Printers e successivamente sul nome della stampante, avremo a disposizione delle opzioni di configurazione. Tra queste notiamo quella intitolata “Maintenance”: Dal menù a tendina selezioniamo “Clear Pront Heads”. Il sistema adesso dovrebbe mandare il comando per la pulitura delle testine alla stampante selezionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.