Ultrabook Windows Contro Apple MacBook Air: Confronto Effettuato

Gli ultrabooks basati su Windows sembrano molto simili agli standard impiegati da Apple nel nuovo MacBook Air. PcWorld ha voluto vederci chiaro, letteralmente, smontando un ultrabook Asus ed un MacBook Air e confrontandone l’architettura interna.

L’ultrabook scelto è stato Asus Zenbook Prime, che certamente appartiene ai laptop ultrasottili ed ultra leggeri. Il MacBook Air è quello da 13 pollici, da comparare con il prodotto Asus che monta schermo da 13.3 pollici. I due sistemi scelti sono di tipo entry level. Lo Zenbook monta un Core i5 Intel con frequenza da 1,7 GHz mentre MacBook Air monta un Core i5 che lavora a 1,8 GHz. Entrambi possiedono 4 GB di memoria RAM ed un SSD da 128 GB.

Dopo avere smontato entrambi gli apparecchi, ecco i commenti. La ciurcuit boards sono circa della stessa dimensione. Quella del MacBook Air sembra più ordinata, mentre lo Zenbook ne presenta una con maggiori connettori, ma è una differenza minima. Entrambi i pc usano delle ventole e collegamenti per trasferire il calore verso l’esterno dell’apparecchio. Asus possiede dissipatori sia sulla CPU che nel controller I/O, mentre Apple la monta solo sul processore. Passando al risparmio energetico, i due modelli sono molto simili. Entrambi montano delle batterie da 50 watt per ora, composte da celle multiple. La batteria di Asus possiede una mascherina che rinforza la connessione con il computer. In generale, il design interno di Zenbook e dell’Air sono gli stessi, considerando anche le forti similarità del SSD.

Sarebbe plausibile pensare che Apple sia preoccupato dalle similarità, considerando la propria predilezione per l’utilizzo di tecnologie esclusive. Nonostante questo, quando vengono comparati i design degli hardware, le differenze vengono accantonate, dato che tutta l’architettura tende a seguire delle regole ben precise. La più importante e visibile differenza per gli utenti viene dall’approccio con gli elementi dell’interfaccia utente – il design della tastiera, dei dispositivi di puntamento, e del pannello LCD. Parlando di prestazioni, i valori sono così simili che la scelta tra un computer Windows o Apple è di fatto basata sulla scelta del sistema operativo e del parco software che si intende possedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.