iMac Con Ivy Bridge E Retina Display Potrebbero Presto Arrivare

A metà Maggio erano circolati alcuni screenshot riguardanti benchmark dei modelli di MacBook Pro ed iMac usati per trarre conclusioni sul upgrade delle due linee di Mac.

Il WWDC 2012 di Apple si è concluso senza l’aggiornamento di iMac, e dunque gli utenti che attendevano qusta notizia sono statai lasciati ad attendere. Mentre i nuovi MacBook Pro, annunciati durante la conferenza Apple, stanno iniziando ad essere recapitati agli utenti, nuovi benchmark fioccano nella rete avendo per soggetto i modelli dei MacBook Pro non Retina da 15 pollici: questi report ricalcano esattamente quelli effettuati a metà Maggio ai quali si è fatto cenno. E’ quindi lecito rivederli per meglio osservare cosa si intuisce a proposito degli iMac, e di cui ancora nulla si conosce ufficialmente.

Gli iMac riportati nel benchmark sono indicati con la sigla “iMac13,2”, un modello basato su processore Intel Core i7-3770 da 3.4 GHz quad-core, con memoria RAM da 4 GB: sebbene le informazioni possano essere false, val la pena ricordare che Primate Labs, che aveva per primo pubblicato tali benchmarks, li ritenesse, come li ritiene tutt’ora, legittimi. Ulteriori conferme a queste specifiche, che quindi rappresenterebbero le nuove specifiche dei prossimi iMac, è l’equivoco in cui è caduto un portavoce di Apple che ha affermato come i nuovi modelli iMac e Mac Pro arriveranno nel 2013. L’assunzione è quella che gli iMac arriveranno molto prima. Gli Ivy Bridge di Intel, l’ultima generazione dei processori quad-core, è uscita da fine Aprile, ed un loro impiego proprio su iMac sembrava essere così naturale che il ritardo sembrerebbe un indice sempre più forte di un imminente rilascio, nonostante l’assoluta riservatezza mantenuta da Apple nei giorni del WWDC 2012.

A parte gli Ivy Bridge, un altro continuo rumors vuole che Apple stia lavorando per realizzare Retina Display su iMac; altre indiscrezioni affermano che lo schermo sarà anche anti-riflesso, una informazione che ultimamente è stata di molto accresciuta dalla dichiarazione di Apple a proposito del 75% di riflesso del Retina Display sui nuovi MacBook Pro. Infine, la tempistica per l’annuncio degli iMac, passata l’occasione della scorsa settimana, si sposterebbe al lancio di OS X Mountain Lion: la versione stabile del sistema operativo di Apple infatti è localizzata in estate, e potrebbe essere contestuale allla introduzione della nuova linea di computer iMac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.