Amazon starebbe pianificando di lanciare il nuovo Kindle Fire nel 2012, sebbene nei mesi prossimo, e di diminuire il prezzo di vendita degli attuali tablet sino ai 149$, una scelta che tutto sommato potrebbe non essere così sorprendente dato che altri produttori di tablet come Google, Apple e Barnes & Nobles hanno già annunciato o realizzato le stesse azioni nei confronti dei loro supporti mobili.

DigiTimes, che per primo ha riportato la notizia, ha citato una fonte anonima proveniente dalla catena di produzione alla quale Amazon si appoggia per la realizzazione dei Kindle Fire, affermando che il nuovo tablet da 7 pollici presenterà una risoluzione da 1280 x 800. Presumibilmente ci sarà un forte upgrade delle specifiche tecniche: l’attuale Kindle Fire si basa su una risoluzione di 1024 x 600, e si suppone sarà mantenuto da Amazon come tablet di riferimento per il mercato dei dispositivi entry-level.

Mentre il rumors procede spedito per il web, DigiTimes stesso si mostra diffidente, sebbene l’idea di un abbassamento del prezzo a 150$ per un tablet entry level appare più che plausibile visti gli ultimi sviluppi del mercato. E’ inoltre molto probabile che Amazon effettui un restyle di Kindle Fire con migliore specifiche: la compagnia dovrà presto fronteggiare l’arrivo di Google Nexus tablet ed il mini iPad da 7 pollici di Apple (che dovrebbe uscire a fine Autunno ma ancora totalmente non confermato) senza menzionare Barnes&Noble con il nuovo prodotto delal linea Nook.

Dando allora per assodato che un nuovo Kindle Fire farà la propria comparsa, la diminuzione del prezzo per il modello attuale appare inevitabile, una assunzione confortata dal fatto che anche Barnes & Noble ha seguito la stessa strategia all’indomani del nuovo Nook Tablet, arrivato lo scorso autunno. Dato che sia Amazon che Barnes&Noble basano i propri ricavati dalla vendita del contenuto multimediale per i propri dispositivi mobili, è ovvio che cercheranno di invogliare al massimo i propri utenti riducendo il prezzo dei supporto.

Amazon potrebbe lanciare il nuovo Kindle Fire in autunno, cioè nello stesso periodo dell’anno in cui è stato lanciato lo scorso anno il capostipite dei tablet Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.