facebook_privacy

Nuova polemica su Facebook e sulla gestione delle privacy degli utenti, che sembra essere sempre in pericolo nel momento in cui viene condivisa con i sistemi del popolare social network: dopo qualche schermaglia riguardo le impostazioni di default di Timeline, l’interfaccia utente da poco entrata in vigore come ufficiale, che per impostazione di base rende ogni post ed ogni elemento del profilo come pubblico, ecco che Facebook è di nuovo nell’occhio del ciclone riguardo ad alcune accuse sulla abitudine di Facebook di leggere i messaggi di testo dagli smartphone Android degli utenti.

Facebook ha risposto con un comunicato smentendo questa pratica, e precisando che Facebook sta svolgendo alcuni test che richiedono l’accesso all’area messaggio di testo degli smartphone dei propri utenti, chiaramente limitatamente a quelli che usano l’app Android di Facebook per accedere alla propria bacheca. Nel report pubblicato presso il Sunday Times a Londra, è affermato che Facebook ed altre compagnie com Yahoo e Google hanno accesso ad una grande varietà di dati personali sui dispositivi mobili, con alcuni di essi che spiano i messaggi di testo.

Facebook ha affermato che l’applicazione per Android non legge i messaggi di testo nella maggior parte dei casi; sebbene in questo periodo stia effettuando dei “limitati test per caratteristiche inerenti all’applicazione mobile che verranno integrati con l’abilità di Android di comporre gli SMS“, da qui la “visita” allo spazio SMS, e da qui anche la polemica.

Gli utenti dovrebbero sapere che Facebook ha pubblicizzato questa situazione: la compagnia ha risposto che ha nell’area di “Permissions” nel Market Android, inerente all’applicazione di Facebook, è già esplicitamente indicato che se gli utenti scelgono di scaricare l’app Facebook, si espongono a questo genere di test. L’applicazione, in dettaglio, viene autorizzata al momento del download, e senza ulteriore richiesta nei confronti dell’utente, a ricevere, processare e scrivere messaggi di testo, così come a leggerli. Facebook ha inoltre dichiarato che gli utenti Android saranno in grado di leggere i propri SMS dall’interno dell’app Facebook a partire dalla versione 1.7. Riguardo la stessa polemica, Yahoo e Google non hanno ancora fatto sapere nulla.

1 thought on “Facebook Accede Agli SMS Su Dispositivo Android

  1. Pingback: Facebook Accede Agli SMS Su Dispositivo Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.