samsung_galaxy_tab_10_android

Samsung Electronics ha aggiunto un secondo tablet alla linea Galaxy Tab: sarà un dispositivo a basso costo, con uno schermo da 10 pollici, stando al comunicato che Samsung ha rilasciato Domenica scorsa. Il nuovo Galaxy Tab 2 da 10 pollici, basato su Android 4.0 Ice Cream Sandwich, come d’altronde il già annunciato tablet Galaxy Tab 2 da 7 pollici.

I due nuovi dispositivi Samsung avranno delle specifiche hardware molto simili: processore da 1 Ghz dual-core, e due fotocamere frontale e posteriore con sensore non ancora chiarito. All’utente è riservato lo spazio di 32 GB più il lettore di schede micro SD per ulteriori 32 GB di storage dati. La differenza arriva al momento della risoluzione dello schermo: il modello da 10 pollici infatti è l’unico che avrà risoluzione 1280 x 800 pixel, ed un peso aumentato da 345 a 588 grammi, che è poi lo scotto da pagare per uno schermo più largo. Anche la batteria richiede più spazio, poichè si è passati al componente da 7,000 mAh. Il Galaxyy Tab 2 da 7 pollici è più un dispositivo da trsaporto, mentre il prossimo da 10 pollici sarà dedicato all’uso da casa, una differenziazione sempre fornita da Samsung.

Gli utenti potranno scegliere tra i modelli con solo rete wireless Wi-Fi o con l’inclusione della connettività 3G: dopo un primo periodo di presentazione in UK, i due Samsung Galaxy Tab 2 verranno venduti in tutto il mondo a partire da Marzo. Samsung non ha ancora fornito le specifiche sul prezzo, ma sembra che il modello con solo Wi-Fi costi all’incirca 470 $. Con l’aggiunta del modello da 10 pollici, Samsung spera di allargare il bacino della propria utenza. Le vendite dei tablet con Android sono triplicate nell’ultimo trimestre del 2011, ma Apple continua a dominare il mercato, stando ai report degli analisti: Android ricopre infatti il 39.1% del mercato globale, il 10% in più rispetto all’anno precedente, mentre Apple ha diminuito la propria copertura dal 68.2% al 57.6%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.