Incremento delle vendite di schermi 3D stereoscopici nell’ultimo trimestre.

Un interessante dato deriva dalla diffusione della tecnologia 3D. Sino a qualche tempo fa non abbiamo registrato un grande interesse nei confronti di questa nuova tecnologia, tuttavia sembra che recentemente si sia verificato un cambio di tendenza. Nelle ultime statistiche è risultato evidente un aumento delle vendite delle tv lcd che utilizzano il 3D stereoscopico e soprattutto nella seconda parte del 2011( secondo trimestre). Non si tratta di un aumento lieve bensì di un numero molto elevato di dispositivi venduti rispetto al secondo trimestre dello stesso anno e l’incremento è pari al doppio.

Infatti nella seconda parte dell’anno il numero di prodotti in questione venduti è salito a circa 5,2 milioni di pezzi e questo si riferisce a display di dimensioni elevati utilizzati, appunto, solo nelle televisioni lcd 3D. Il numero 5,2 milioni significa un incremento del 124% rispetto al trimestre precedente.

Dopo questo dato positivo gli analisti hanno incominciato a realizzare dei calcoli circa le vendite del prossimo trimestre e sono arrivati alla conclusione che ci dovrebbe essere un ulteriore aumento delle vendite pari al 53% che dimostrare l’ottimo andamento di questo mercato in questo momento.

Come accennato in precedenza i migliori dati derivano dai grandi schermi che utilizzano il 3D stereoscopico infatti, se scorporiamo il dato della crescita e lo relazioniamo solo alle tv LCD 3D, allora possiamo affermare che la percentuale è passata dal 12,7% al 21,7% e nel prossimo trimestre si stima che si possa arrivare al 28,2%.

 

Quindi è evidente che gli utenti preferiscano i televisori che abbiamo come tecnologia il 3D stereoscopico e non quello classico, tuttavia questo si può utilizzare solo su grandi schermi e quindi le piccole televisioni rimarrebbero escluse. E’ comunque interessante notare che, al contrario di quanto si pensi, il 3D non è una tecnologia ignorata dai consumatori: infatti ora che i prezzi risultano più contenuti e le tecnologie risultano complessivamente migliorate rispetto all’inizio della loro vendita, i consumatori incominciano a pensare di poter acquistare uno schermo 3D da inserire nella propria casa. Staremo a vedere se questa tendenza sarà confermata dal tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.