HP Pavilion dv6-2024TX: Il notebook concepito per i videogiochi per prestazioni mai viste prima

 

HP Pavilion dv6-2024TX ha fatto la propria comparsa sul mercato statunitense da appena qualche giorno. La presentazione è stata incentrata sul target al quale questo nuovo modello della linea Pavilion è dedicato: il gaming. Infatti, le prestazioni grafiche messe a disposizione sono di notevole qualità, superiori alla media degli altri notebook, che solitamente vedono proprio in questo ambito una limitazione che da sempre è il cruccio degli amanti del genere, che non vogliono tuttavia rinunciare alla mobilità.
HP Pavilion dv6-2024TX  interpreta questo desiderio cercando di esaudirlo. Si avvale infatti della scheda grafica dedicata AMD Radeon HD 6770M, dotata di un processore grafico a 750 MHz, e con un bus a 128 bit. Una tale configurazione consente di eseguire e giocare fluidamente alla risoluzione massima di 1680 x 1050 px, rubando anche qualche dettaglio grafico in più, rispetto all’azzeramento totale, dai videogiochi più pesanti da gestire.

Se la scheda grafica è stata oggetto di scelta oculata per rendere HP Pavilion dv6-2024TX un prodotto in grado di coniugare la versatilità dei notebook con la voglia dei gamer di provare l’ultimo titolo a disposizione, il resto del comparto hardware non è stato indietro. Il processore e la memoria RAM sono all’altezza della offerta grafica: il Sandy Bridge Core i7-2630Qm a 2 GHz è pronto a fare girare alla massima potenza e con fluidità coinvolgente ogni scena di azione, sia essa di attesa ansiosa prima dello sparo, sia quella più caotica e distruttiva, aiutato in questo da 4 GB di RAM che non mancheranno di assicurare a ciascuna applicazione la giusta attenzione da parte del sistema. Completa il quadro un hard disk da 750 GB, sempre bene accetti ed il display da 15,6 pollici con una risoluzione di 1366 x 768 punti.

Negli USA, il prezzo di mercato di HP Pavilion dv6-2024TX è fissato ai 1170$ circa. Sebbene la sigla dv6 presente, il modello attualmente commercializzato in Italia non è lo stesso di questo appena presentato, non essendo concepito come il v6-2024TX per le prestazioni grafiche di alto livello. Le differenze risiedono nella RAM (in italia sono 8 GB), ma la scheda grafica è una AMD Radeon HD 6490M, fascia bassa rispetto alla 6770M.

Non resta che attendere per l’aggiornamento del catalogo italiano, dato che al momento non è stata indicata alcuna data.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.