Nasce la rete mobile privata di nuova generazione

infra

AREA Science Park di Trieste, uno dei principali parchi scientifici e tecnologici multisettoriali d’Europa, ha sperimentato con successo la tecnologia PRIMO (Private Mobile) HSPA per reti mobili private a larga banda di Athonet e Nokia Siemens Networks. Grazie a PRIMO, le aziende avranno ora accesso alle applicazioni tradizionali e ai servizi dati innovativi in modo più efficiente e veloce, rispettando l’ambiente e con un significativo abbattimento dei costi di installazione e gestione.

PRIMO è una rete mobile completa e compatta, che può essere installata direttamente nella rete fissa aziendale e che permette accesso locale prioritario ad applicazioni tradizionali quali e-mail, video, voce su IP, ecc. ed abilita servizi innovativi utilizzando terminali UMTS/HSPA standard in commercio. PRIMO è in grado di offrire capacità aggiuntiva e copertura dedicata in aree d’interesse specifico senza gravare sulle reti mobili tradizionali degli operatori.

In questo modo, la soluzione risolve i problemi di congestione delle reti mobili causati dall’adozione di massa di cellulari, smartphone e chiavette dati che richiedono costante accesso ad Internet.

Inoltre, la soluzione può offrire un servizio privilegiato e un accesso radio dedicato agli utenti dove più ne hanno bisogno. PRIMO diventa così la rete mobile ideale per aziende, aeroporti, ospedali, campus universitari, zone industriali a forte automazione, piattaforme petrolifere e campi di estrazione, navi, aerei, hotspot ed anche intere aree territoriali soggette al digital divide. L’estrema facilità d’installazione, la trasportabilità e i consumi energetici minimali fanno di PRIMO una soluzione privilegiata anche per operazioni di pubblica sicurezza e per l’affidabile copertura di aree disastrate dove è opportuna la messa in opera di una rete UMTS/HSPA in pochi minuti.

La soluzione tecnologica comprende 2 elementi: l’innovativo PRIMO Mobility Gateway di Athonet e la compatta “future-proof” Flexi Base Station in configurazione Internet HSPA (I-HSPA) di Nokia Siemens Networks. Il PRIMO Mobility Gateway smaterializza la rete mobile proiettandola verso il cloud computing dove “il software diventa la rete” e fornisce servizi mobili a larga banda e ad alte prestazioni in modo efficiente e a costi significativamente ridotti.
La soluzione è compatibile anche con le femtocelle e con un semplice aggiornamento software supporta lo standard mobile di prossima generazione LTE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.