Fuori strada con il TomTom

tir_nel_fango

Molti automobilisti si fidano sempre più cecamente dei navigatori satellitari.

Si pensa che una visione dall’alto sia più accurata di chi deve guardare la strada da terra e orientarsi.

Ma accade che i navigatori siano pensati per le auto e poi siano, invece, installati su TIR che certamente non hanno la medesima stazza di un autoveicolo.

Apprendiamo dal Giornale di Ragusa che un camionista austriaco è rimasto un’intera notte impantanato in una stradina di campagna nei pressi di Cosimo dopo che il “caro” TomTom” gli aveva indicato un viottolo per raggiungere la strada principale.

Dopo aver effettuato lo scarico della merce, il camionista ha pensato bene di seguire le indicazioni del navigatore satellitare finendo nella campagna più sperduta e aiutato solo il mattino successivo da un agricoltore.

Ma per risolvere il tutto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco che con un’enorme Gru hanno rimesso sulla retta via il camionista austriaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.