Google Chromebook: Acer C7 a 199$

chromebook_acer_c7_google

 

Google vuole rilanciare l’idea dei Chromebooks, nonostante i forti dubbi che molti analisti, ed utenti, hanno sollevato riguardo questi portatili low cost basati su sistema operativo Chrome OS; ovvero un ampliamento del browser che, utilizzando web apps, è in grado di fornire all’utente funzioni base per le attività di gestione informatica di livello base.

Qualche settimana fa è uscito negli USA il Chromebook Samsung al costo di 249$, ma questo prezzo è destinato alla decurtazione ulteriore con il Chromebook di Asus. Google hanno infatti annunciato oggi che il nuovo Acer C7, un Chromebook, verrà commercializzato al costo di soli 199$, Il processore utilizzato per questo portatile è Intel Celeron 847, con 2 GB di memoria RAM DDR3, e sarà disponibile al momento negli USA (da domani) attraverso i canali di Google Play Store, Best Buy, e BestBuy.com. In UK invece verrà commercializzato attraverso Google Play ed Amazon UK: “Stiamo lavorando sodo per portare Chromebook anche negli altri Paesi,” ha scritto Sundar Pichai, dirigente Google per Chrome and Apps.

Acer C7 pesa circa un chilo e mezzo, e le misure sono leggermente superiori rispetto al modello di Samsung. E’ presente una tastiera full con tastierino numerico, trackpad completo di tasti, ed uno schermo da 11,6 pollici, con batteria di durata circa 3,5 ore. Il dispositivo si avvia in 18 secondi e viene richiamato dalla sospensione istantaneamente. Lo storing locale è di 320 GB, mentre altri 100 GB sono disponibili su Google Drive senza alcun costo aggiuntivo per i primi 2 anni. Le funzionalità dedicate alla sicurezza integrate in Acer C7, e gli aggiornamenti automatici assicurano gli utenti di avere a disposizione un prodotto al riparo da sorprese sgradite. La connessione WiFi corrisponde alla tecnologia 802.11 b/g/n per sfruttare al meglio anche le connessioni più veloci. Acer C7 dispone di una webcam HD da 1,3 Megapixel con indicatore LED e completa di microfono, che permette di utilizzare il Chromebook di Acer per effettuare videoconferenze in pochissimo tempo, così da soddisfare anche gli utenti sempre n movimenti. Inoltre Chromebooks può anche essere acquistato con sistema operativo Linux, una alternativa gradita da molti e richiesta a gran voce. In poche settimane si avrà la possibilità dei primi riscontri pratici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.