L’esperienza National Geographic in versione videogioco

seamonsters.jpg

Blue Label Entertainment sta per lanciare due importanti titoli con licenza National Geographic: Sea Monsters A prehistoric adventure e Arctic Tale, pubblicati dagli inglesi della Zoo Digital.

Sea Monsters A prehistoric adventure, la cui uscita è prevista il 25 gennaio nelle versioni per Nintendo DS e Wii e in un secondo momento per Playstation2, è un’avventura preistorica ambientata nel mondo dei mostri marini e basata sull’omonimo film della National Geographic.

arctic_tale.jpgArctic Tale, invece, in uscita a metà febbraio per Nintendo DS e Wii, è un videogioco arcade basato sul seguito de La Marcia dei Pinguini e vede come protagonisti un orso polare e un tricheco che affrontano la loro battaglia quotidiana per la sopravvivenza.

Entrambi i titoli si avvalgono della licenza ufficiale del prestigioso marchio National Geographic, e attingono da media e materiali autentici. All’interno del gioco sono stati inseriti diversi contributi educativi sotto forma di mini enciclopedia, che fornisce al giocatore interessanti informazioni e stupefacenti immagini su creature marine, polari e l’ambiente in cui vivevano.  

A proposito di Sea Monsters A prehistoric adventure: la versione videogioco del prossimo film della National Geographic Sea Monsters permetterà al giocatore di esplorare il mondo sottomarino di questi mostri preistorici in una ricreazione divertente e interattiva del periodo Cretaceo.

I giocatori controlleranno le gigantesche bestie mentre cacciano, si nascondono e combattono nella loro battaglia quotidiana per la sopravvivenza.

PUNTI DI FORZA:
• Controlla 6 creature marine preistoriche, ognuna con le proprie caratteristiche di forza, potenza e abilità speciali
• L’obiettivo è quello di riunire pezzi di fossili che sono nascosti ovunque nel mondo interattivo del gioco. Ci sono 60 pezzi in tutto: 12 fossili e 48 “parti” di creature che, nel momento in cui viene completato uno scheletro, sbloccheranno un nuovo mostro.
• Il gioco è diviso in 6 ambientazioni che riproducono in maniera minuziosa e sensazionale il mondo preistorico. Alcuni mostri saranno più adatti a certe aree rispetto ad altre.
• I giocatori possono guadagnare bonus completando le varie sfide presenti in ciascuna area. Ogni area all’interno del gioco ha una specifica sfida per ognuno dei sei mostri.
• La struttura non lineare di Sea Monsters permette al giocatore di scegliere lo scenario e il mostro che si adatta meglio a quell’area. Quando i giocatori avanzano, la popolazione dei predatori all’interno del gioco cresce e dovranno decidere se combattere o evitare il nemico.

• Quando tutti i fossili sono riuniti, i giocatori possono vedere un interessante contributo della National Geographic. La conoscenza acquisita da queste informazioni aiuterà il giocatore e lo educherà sulle creature e il loro ambiente.
• Gioco destinato a tutte le età, Sea Monsters attirerà i fan di National Geographic e dei giochi come Ecco the Dolphins

A proposito di Arctic Tale: l’insorgenza del caldo sulla Terra e i cambiamenti climatici che ne derivano stanno causando un effetto devastante sull’Artico e gli animali che lo popolano.
Basato sul seguito de La Marcia dei Pinguini, Arctic Tale narra la storia di due di queste meravigliose creature mentre affrontano la loro battaglia quotidiana per la sopravvivenza nell’ambiente in continuo cambiamento del Circolo Artico.

PUNTI DI FORZA:

• I giocatori controlleranno un orso polare e un tricheco in un’ambientazione 3D in continua evoluzione.
Ogni animale ha diversi tipi di abilità: velocità, resistenza, forza e fame, che cambieranno in base alla situazione e a ciò che li circonda.
• Ogni animale ha i propri episodi da giocare, ognuno dei quali è composto da 12 livelli che portano il giocatore su montagne ripide, lastre di ghiaccio scivolose e immensi oceani.

• Mini giochi che aiutano gli animali a sopravvivere, mentre cercano il cibo, si difendono dai predatori e si adattano all’ambiente.
• Uno stile di informazione e presentazione tipico di National Geographic: aiuta il giocatore a imparare attraverso il gioco.
• Nel corso del gioco, gli eventi, gli avvertimenti e le informazioni educative saranno presentate da una voce narrante.
• Usa il controllo intuitivo del Nintendo DS per immergerti in un’esperienza di gioco unica.

Comunicato Blue Label Entertainment, da FullPress.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.