Sicurezza informatica: un’azienda su due sotto attacco

sicurezza_informatica

Le aziende sembrano essere il bersaglio preferito per attacchi informatici.

Questo anche perché non sempre, in ambito business, si pensa alla sicurezza della rete aziendale.

Secondo la ricerca condotta dalla DeloitteBounce Back: 2010 Global Security Survey“, circa il 50% delle aziende ha visto violata la propria sicurezza informatica, mentre il 26% ha ricevuto ripetuti attacchi provenienti dall’esterno.

Per il settore pubblicità è da rilevare la frode dei “costi per clic”, i click sui banner pubblicitari che molte azienda usano per veicolare i propri prodotti.

Il problema della sicurezza informatica è particolarmente sentito visto che, anche in periodo di crisi economica, un terzo delle aziende ha aumentato gli investimenti per difendersi da questa minaccia, con un incremento della spesa complessiva del 10%.

Jacques Buith, partner Deloitte ed esperto di sicurezza, spiega: “Il problema non e’ piu’ rappresentato da hacker che tentano di entrare nei sistemi informatici aziendali. La professionalizzazione dei cyber criminali e terroristi informatici ha obbligato molti governi a nominare dei coordinatori nazionaliper proteggersi dalla guerra informatica. Come risultato, le aziende del segmento Tmt non solo rappresentano degli obiettivi ad alto rischio, ma in alcuni casi – come ad esempio gli operatori telefonici – sono anche coloro che offrono quelle infrastrutture e quei servizi che vengono utilizzati dai criminali informatici”.

Rispondi